Salta al contenuto

Ritardi di carenza di test L'allentamento delle restrizioni di viaggio nel Regno Unito

La carenza di test Covid-19 nel Regno Unito ha portato a ritardare di alcune settimane gli aggiornamenti previsti per le restrizioni di viaggio del paese. Le regole aggiornate, che sono state annunciate solo giorni fa, sono state accolte calorosamente sia dai viaggiatori affamati di vacanze del Regno Unito che dal settore dei viaggi affamati di clienti, ma ora entrambe le parti saranno costrette ad aspettare ancora un po' prima che il Regno Unito riesca a mettere le mani su più test.

parlamento britannico big ben

I test sono rimasti una spina costante nel fianco dei viaggiatori britannici, con l'incessante insistenza del governo sui test in ogni occasione che si è rivelata una barriera ai viaggi a prezzi accessibili per molti viaggiatori britannici, rendendo la carenza di test solo l'ultimo capitolo di quello che è stato un saga lunga e prolungata per tutti i soggetti coinvolti. Ecco uno sguardo più da vicino al problema, oltre a un promemoria delle restrizioni di viaggio del Regno Unito al momento.

test di flusso laterale

Carenza di test nel Regno Unito - Informazioni per i viaggiatori

Dall'inizio della pandemia, i test per Covid-19 hanno dimostrato di essere una parte importante delle restrizioni all'ingresso di qualsiasi paese, al fine di garantire che non importino casi di Covid-19 oltre i propri confini. Il Regno Unito ha utilizzato ampiamente i test PCR, sia per gli arrivi vaccinati che non vaccinati nel paese e, sebbene il suo governo abbia affrontato le critiche dei suoi cittadini per l'alto costo di questi test, non hanno mai dovuto affrontare particolari carenze di kit di test. Tuttavia, ora che il paese prevede di abbandonare i test PCR e passare ai test a flusso laterale, c'è un problema di approvvigionamento.

kit di prova a flusso laterale

In base alle attuali restrizioni, sia i viaggiatori vaccinati che quelli non vaccinati diretti nel Regno Unito dall'estero devono sottoporsi a un test PCR prima della partenza e acquistare due test all'arrivo da eseguire il giorno 2 e il giorno 8. Tuttavia, le restrizioni di viaggio aggiornate annunciate dal Il governo britannico la scorsa settimana vedrà i viaggiatori in grado di eseguire un test Covid-19 a flusso laterale invece di un test PCR, un'opzione molto più economica per i viaggiatori, con il prezzo elevato dei test PCR che si è rivelato un punto dolente negli ultimi mesi.

BA British Airways volo

L'entità del problema della fornitura del test del flusso laterale è stata rivelata ieri , quando il segretario ai trasporti britannico Grant Shapps si è rivolto al comitato di selezione dei viaggi nelle Camere del Parlamento del Regno Unito. Il ministro è stato messo sotto pressione, a seguito delle richieste dell'industria dei viaggi al governo di rivelare quando si verificheranno esattamente i cambiamenti. Affrontando il problema, il ministro ha affermato che ci vorranno diverse settimane per passare dai test PCR ai test a flusso laterale.

flusso laterale in uso

Shapps ha spiegato al comitato che ci vorrà del tempo prima che i produttori di test forniscano test a flusso laterale poiché l'obiettivo principale per la maggior parte della pandemia è stato la produzione di test PCR. "La mia comprensione è che l'aumento della fornitura di flusso laterale [test] attraverso il settore dei test privati ​​​​ha ancora molta strada da fare [poiché] sono stati quasi interamente coinvolti nella fornitura di PCR [test] attualmente".

Rispondendo al motivo per cui mancavano questi test disponibili - dato che molti dei fornitori di test privati ​​offrono anche test a flusso laterale e test PCR al momento - Shapps ha rivelato che si trattava di una questione di scala. "Siamo passati da una situazione in cui stanno fornendo un basso numero di migliaia, a probabilmente milioni di test molto rapidamente e abbiamo bisogno di alcune settimane per scalare su di esso", ha detto il ministro, prima di spiegare che ritardare il cambiamento della regola garantirebbe che arrivi in vigore senza intoppi.

La notizia del ritardo nell'aggiornamento delle restrizioni è destinata a preoccupare i viaggiatori britannici. Nei giorni successivi all'annuncio, le prenotazioni di viaggi sono aumentate , in particolare per le date del semestre scolastico di ottobre, una data che è a poche settimane di distanza. Tuttavia, il segretario ai trasporti ha aggiunto di essere a conoscenza delle date di metà semestre della scuola e di aver compreso la velocità necessaria per attuare questo cambiamento, il che significa che i vacanzieri potrebbero non doversi preoccupare ancora. Al momento, nessuna data è stata confermata.

PER SAPERNE DI PIÙ:

Assicurazione di viaggio che copre il Covid-19 per il 2021

Il sondaggio rivela la differenza nei piani di viaggio tra vaccinati e non vaccinati

Gli Stati Uniti mettono fine al divieto di viaggio per i cittadini del Regno Unito e dell'UE

ISCRIVITI AI NOSTRI ULTIMI POST

Inserisci il tuo indirizzo email per iscriverti alle ultime notizie di viaggio di unitapastorale.org, direttamente nella tua casella di posta

Dichiarazione di non responsabilità: le attuali regole e restrizioni di viaggio possono cambiare senza preavviso. La decisione di viaggiare è in ultima analisi una tua responsabilità. Contatta il tuo consolato e/o le autorità locali per confermare l'ingresso della tua nazionalità e/o eventuali modifiche ai requisiti di viaggio prima del viaggio. unitapastorale.org non approva i viaggi contro gli avvisi del governo

Precedente
Le 3 migliori città magiche da visitare nella penisola della Bassa California, in Messico
Prossimo
I 6 migliori beach club a Los Cabos, in Messico

ajdj

Giovedì 23 settembre 2021

Mi dispiace per i residenti nel Regno Unito. ne hanno passate tante durante la pandemia