Salta al contenuto

Turchia: requisiti di ingresso COVID-19 per i viaggiatori internazionali

La Turchia stava rapidamente diventando una delle destinazioni turistiche più popolari al mondo prima della pandemia. Con la sua bellezza naturale mozzafiato, i siti archeologici e i resort sull'oceano lungo le coste dell'Egeo e del Mar Mediterraneo, il paese ha davvero qualcosa per tutti.

La Turchia sta ora cercando di ripristinare la sua economia turistica con alcuni dei requisiti di ingresso COVID-19 più rilassati al mondo. Ecco tutto quello che devi sapere prima di prenotare il tuo viaggio.

Paesi autorizzati a visitare la Turchia per turismo

La Turchia accoglie viaggiatori da tutti i paesi.

Requisiti per l'accesso ai test in Turchia

A partire dal 1 giugno 2021, i passeggeri di tutte le nazioni potranno scegliere come desiderano entrare in Turchia. UNO dei seguenti sarà valido per l'ingresso:

  • Un test PCR di 72 ore negativo
  • Un test antigenico di 48 ore negativo
  • Prova della vaccinazione, con 14 giorni trascorsi dall'ultima iniezione
  • Prova di recupero che include un test positivo di 14-180 giorni, insieme a un certificato di recupero.

Eccezioni a quanto sopra: quasi tutte le nazioni del mondo possono scegliere dall'elenco di cui sopra, eccetto dove esistono varianti di interesse.

Afghanistan, Bangladesh, Brasile, Sud Africa, India, Nepal, Pakistan, Sri Lanka. I passeggeri di queste nazioni possono ancora entrare, ma con un test PCR di 72 ore e una quarantena approvata dal governo di 14 giorni.

Regno Unito, Iran, Egitto, Singapore. I passeggeri di queste nazioni dovranno comunque presentare un test PCR negativo di 72 ore, anche se sono completamente vaccinati.

Sorvolando la Cappadocia, Turchia in mongolfiera

Requisiti per l'ingresso in quarantena

I viaggiatori non sono tenuti a mettere in quarantena all'arrivo in Turchia, a meno che non provengano da Afghanistan, Bangladesh, Brasile, Sud Africa, India, Nepal, Pakistan, Sri Lanka.

Se un viaggiatore mostra sintomi e risulta positivo per COVID-19 con un test PCR verificato, verrà messo in quarantena medica a proprie spese.

Modulo Informazioni Passeggeri

A partire dal 15 marzo 2021, tutti i passeggeri devono presentare un "Modulo informativo per i passeggeri" compilato all'arrivo in Turchia.

Antalya-Città Vecchia-Porto
Antalya-Città Vecchia-Porto

Requisiti di ingresso per l'assicurazione di viaggio COVID-19

Tutti i viaggiatori in arrivo dovrebbero avere un'assicurazione di viaggio che copra COVID-19 per la durata del loro viaggio in Turchia

Requisiti sanitari COVID-19 mentre si è in Turchia

Tutti i visitatori devono seguire i requisiti sanitari COVID-19 mentre si trovano in Turchia:

  • Le mascherine sono obbligatorie in tutti gli spazi pubblici. Questa regola è stata diffusa in tutto il paese dall'8 settembre.
  • Segui tutti gli indicatori di distanziamento sociale
  • Sottoponiti a scansioni della temperatura obbligatorie e controlli sanitari all'arrivo
I turisti che indossano maschere in Piazza Taksim, Istanbul. tacchino

Requisiti per l'ingresso al vaccino COVID-19

La Turchia non ha annunciato piani per rendere obbligatoria per l'ingresso una prova della registrazione del vaccino.

Stanno facendo eccezioni ai test PCR per i passeggeri completamente vaccinati.

Requisiti di ingresso per il visto per la Turchia durante COVID-19

Tutti i viaggiatori che arrivano in Turchia dovranno comunque seguire i normali requisiti per il visto.

Se provieni da un paese che richiede un visto elettronico (come USA, Canada e Australia) puoi fare domanda qui.

Fai riferimento alla mappa qui sotto per verificare se il tuo paese richiede un visto prima di viaggiare in Turchia.

Requisiti per il visto per la Turchia (Immagine: di Datastat/Wikipedia Commons)

Per i paesi che richiedono un visto richiesto in anticipo, contattare il consolato/ambasciata turca nel nostro paese d'origine.

Veduta aerea di Antalya sul Mar Mediterraneo
Vista aerea della spiaggia vicino ad Antalya sul Mar Mediterraneo

Test PCR all'aeroporto di Istanbul:

L'aeroporto di Istanbul (IST) ha una delle strutture di collaudo aeroportuali più veloci e affidabili al mondo in questo momento. Stanno effettuando migliaia di test, il tutto con l'obiettivo di fornire risultati accurati entro 4-8 ore a viaggiatori disperati.

Puoi farne uno durante una sosta, rendendo Istanbul la tappa perfetta prima di entrare in un paese che richiede risultati negativi dei test per l'ingresso.

Leggi la nostra guida su Come ottenere un test PCR all'aeroporto di Istanbul

Requisiti per l'ingresso in Turchia Covid-19:

  1. Eseguire un test PCR non più di 72 ore prima dell'arrivo o mostrare la prova della vaccinazione o del recupero
  2. Non viaggiare se riscontri i sintomi del COVID-19
  3. Verifica se il tuo paese ha bisogno di un visto elettronico o di un visto prima dell'arrivo
  4. Segui tutti i protocolli sanitari COVID-19 mentre sei in Turchia

Per saperne di più:

Paesi riaprono per i viaggiatori vaccinati s

Paesi aperti ai turisti americani

Assicurazione di viaggio che copre il Covid-19

Fonti: Ambasciata degli Stati Uniti in Turchia / Ambasciata del Regno Unito in Turchia / Ministero degli Affari Esteri Turchia

Dichiarazione di non responsabilità: le attuali regole di viaggio in Turchia cambiano senza preavviso e vengono aggiornate costantemente. Facciamo del nostro meglio per mantenere questo articolo aggiornato con tutte le informazioni più recenti, ma la decisione di viaggiare è in ultima analisi una tua responsabilità. Contatta il tuo consolato e/o le autorità locali per confermare l'ingresso della tua nazionalità e/o eventuali modifiche ai requisiti di viaggio prima del viaggio. unitapastorale.org non approva i viaggi contro gli avvisi del governo

Articolo originariamente pubblicato il 25 agosto 2020

Il Kirghizistan riapre al turismo
Precedente
Kirghizistan Riapertura per il turismo: tutti i requisiti di ingresso
Giamaica COVID-19 Requisiti di ingresso per i viaggiatori
Prossimo
Giamaica: requisiti di ingresso COVID-19 per i viaggiatori

Maria Gonzales

Sabato 2 ottobre 2021

Mio marito ed io (entrambi cittadini statunitensi) stiamo viaggiando da SFO a Praga e abbiamo una lunga sosta (12,5 ore) a Istanbul tramite compagnie aeree turche, sono stato informato che potevo usufruire del soggiorno in hotel. Siamo entrambi completamente vaccinati (Pfizer). Domanda 1 (abbiamo bisogno di un test PCR o Rapid Antigen) per prendere il volo? Domanda 2 (Dato che il soggiorno in hotel è fuori dall'aeroporto, dobbiamo ottenere un visto elettronico (visto di transito/trasferimento).

margim sinan

domenica 19 settembre 2021

CIAO, MIA SORELLA ED IO STIAMO PENSANDO DI VOLARE CON AEREO TUKISH DA COPENHAGEN AD ALESSANDRIA D'EGITTO. ABBIAMO GIÀ IL CERTIFICATO DIGITALE COVID DELL'UE, DOBBIAMO PRENDERE ALTRO?

Chironsala

domenica 12 settembre 2021

Grazie per la tua rapida risposta a una precedente e-mail, lo apprezzo. tre domande:

1. Completerò il modulo di iscrizione del viaggiatore e inserirò il mio attuale numero di cellulare nella Repubblica di Georgia (questo è richiesto nel modulo). Una volta in Turchia non funzionerà più e riceverò una sim card turca. Sapete quale procedura o quale reparto devo contattare per informare le autorità del nuovo numero?

2. Se ho capito bene, al completamento del modulo di iscrizione del viaggiatore verrà generato un codice HES (requisito obbligatorio per viaggiare in Turchia). Ma secondo www.gov.uk-foreign-travel-advice-Turkey, "questo non si applica ai turisti stranieri". Molto confuso! Se puoi chiarire questo te ne sarei molto grato.

3. Sul modulo per l'ingresso in Turchia, si afferma che "il modulo deve essere compilato nelle ultime 72 ore prima del viaggio". Non so esattamente quando viaggerò, quindi posso presumere di poterlo spedire il giorno prima o anche poche ore prima del viaggio in Turchia?

Grazie per l'attenzione.

Chironsala

mercoledì 8 settembre 2021

Ora sono nella Repubblica di Georgia e ho intenzione di recarmi in Turchia alla fine di questo mese, possibilmente in aereo, possibilmente via terra. Capisco cosa è necessario se in aereo, ma ho sentito informazioni contrastanti se via terra. Due domande, se via terra dalla Georgia alla Turchia:

1. Ho un certificato di vaccinazione che conferma due colpi Pfizer fatti a maggio. È sufficiente o ho ancora bisogno di un test PCR?

2. Se via terra devo presentare il modulo di dichiarazione sanitaria o il certificato sanitario di viaggio alla frontiera.

Grazie per l'attenzione.

Kashlee Kucheran

Giovedì 9 settembre 2021

Con le informazioni che abbiamo, la prova della vaccinazione è sufficiente. Sì, i moduli dovranno ancora essere compilati

Sam

mercoledì 18 agosto 2021

Salve, sapete se la Turchia accetta il vaccino Moderna per l'ingresso nel proprio Paese?