Salta al contenuto

La Svizzera riapre ai turisti statunitensi e canadesi

La Svizzera ha riaperto per i viaggiatori statunitensi e canadesi mentre il paese tenta di salvare l'estate e attirare visitatori dal Nord America.

All'inizio di giugno, il paese ha definito un piano per consentire ai turisti vaccinati provenienti da "paesi terzi". Tuttavia, le autorità svizzere non hanno deciso in merito fino alla scorsa settimana.

Il paese ha riaperto ufficialmente il 28 giugno , consentendo ai visitatori nordamericani di entrare nel paese e godersi i parchi nazionali, l'incredibile cioccolato e le Alpi svizzere.

Svizzera verde scenario

Il direttore dell'Ente per il turismo Zemp in Svizzera ha dichiarato : “Non sono solo entusiasta, ma anche piuttosto emozionato che possiamo finalmente tornare a ciò che sappiamo fare meglio; ospitare ospiti dal Nord America nel nostro magnifico paese.

Il regista ha anche affermato: “Ho creduto a lungo che la Svizzera, con le sue piccole città boutique, i villaggi rustici disseminati lungo valli pittoresche e gli ampi paesaggi alpini, siano la scelta naturale per una vacanza post-Covid. Ora che le frontiere saranno aperte… non vediamo l'ora di accogliere ognuno di voi”.

Alpi svizzere

I requisiti di ingresso

Il sito web del turismo della Svizzera afferma che tutti i visitatori provenienti da paesi terzi, come gli Stati Uniti e il Canada, devono avere prove di vaccinazione o di completo recupero da COVID-19.

Basilea Svizzera

Ecco alcuni dei requisiti più critici:

  • I visitatori devono aver ricevuto la seconda dose del vaccino COVID-19 almeno 14 giorni prima di visitare il paese
  • Se i viaggiatori non hanno ricevuto il vaccino, dovranno mostrare la prova ufficiale di essersi ripresi da COVID-19 attraverso un risultato ufficiale del test COVID-19 nei 6 mesi precedenti
  • Se i viaggiatori non hanno nessuno dei precedenti, possono ottenere un test PCR negativo entro 72 ore dall'arrivo o un test rapido dell'antigene entro 48 ore dall'imbarco sul volo
  • I bambini di età inferiore ai 16 anni non richiedono la prova della vaccinazione, ma devono mostrare la prova di un test COVID-19 negativo
  • Infine, i viaggiatori devono compilare un modulo online prima di volare in Svizzera

La Svizzera ha anche abbandonato i suoi requisiti di quarantena a tutti i paesi dell'area Schengen. La nazione ha riaperto completamente ai viaggiatori vaccinati del Regno Unito, della Nuova Zelanda, dell'Australia, di Israele, di Singapore e della Corea del Sud. La Svizzera ha inizialmente iniziato a pianificare la riapertura nel giugno 2020, quando ha avviato il suo "Programma Clean & Safe".

zurigo riapertura al turismo

La situazione COVID-19 in Svizzera

La Svizzera ha chiuso i suoi confini in anticipo e non ha avuto molti casi di COVID-19 nel 2020. Tuttavia, c'è stata una grande ondata di casi durante l'ultima parte dell'anno, quando i casi hanno raggiunto i 20.000 al giorno.

Il paese ha avuto 10.994 morti e oltre 703.000 casi registrati. La Svizzera sta vaccinando rapidamente il paese e il paese ha vaccinato completamente 3,1 milioni di persone. Inoltre, il paese ha circa 1.000 casi al giorno, il che rende il paese un luogo relativamente sicuro da visitare durante i mesi estivi.

Svizzera COVID-19

Le attuali restrizioni in Svizzera

La Svizzera ha recentemente deciso di allentare le restrizioni sul COVID-19 poiché i casi continuano a diminuire e i tassi di vaccinazione aumentano. Pertanto, il paese non impone più l'uso di mascherine all'esterno.

Possono aprire discoteche, parchi acquatici e grandi eventi di oltre 10.000 persone. Inoltre, dalla fine di maggio, il Paese ha riaperto ristoranti al coperto e all'aperto. Tuttavia, le mascherine sono ancora obbligatorie negli spazi interni, inclusi ristoranti e centri commerciali.

Case di Zurigo

La Svizzera ha ora alcune delle restrizioni più gestibili nell'UE e il paese attrae milioni di visitatori dal Nord America ogni anno. Sebbene la Svizzera sia fantastica per l'escursionismo durante l'estate, prenoterai qui la tua vacanza sugli sci durante i prossimi mesi invernali?

Basilea notte

La Svizzera si unisce a una serie di paesi dell'UE che hanno riaperto ai viaggiatori statunitensi, tra cui Portogallo, Svezia, Spagna, Francia e Italia.

PER SAPERNE DI PIÙ:

Assicurazione di viaggio che copre il Covid-19 per il 2021

L'Italia elimina tutte le restrizioni per i viaggiatori statunitensi e canadesi vaccinati

Paesi aperti ai viaggiatori vaccinati: la lista completa

ISCRIVITI AI NOSTRI ULTIMI POST

Inserisci il tuo indirizzo email per iscriverti alle ultime notizie di viaggio di unitapastorale.org, direttamente nella tua casella di posta

Dichiarazione di non responsabilità: le attuali regole e restrizioni di viaggio possono cambiare senza preavviso. La decisione di viaggiare è in ultima analisi una tua responsabilità. Contatta il tuo consolato e/o le autorità locali per confermare l'ingresso della tua nazionalità e/o eventuali modifiche ai requisiti di viaggio prima del viaggio. unitapastorale.org non approva i viaggi contro gli avvisi del governo

Precedente
Le 5 migliori cose da fare in un viaggio di un giorno nella regione vinicola di Queretaro
Gli Stati Uniti prevedono di rimborsare alle compagnie aeree i passeggeri per il bagaglio in ritardo
Prossimo
I passeggeri statunitensi potrebbero vedere i rimborsi se i loro bagagli sono in ritardo