Salta al contenuto

Stare con una famiglia ospitante: il modo migliore per vivere come un locale

Le parole "famiglia ospitante" e " alloggio in famiglia" sono solitamente associate agli studenti stranieri in scambio, ma vivere con le famiglie ospitanti non è solo per i giovani che studiano all'estero ! La mia prima volta in una famiglia ospitante è stata come studente di scambio durante l'università. Dato che è stata un'esperienza così preziosa, ho continuato a cercare famiglie ospitanti durante i miei viaggi da adulto.

Perché stare con una famiglia ospitante?

Per le ricche esperienze

Vivere con una famiglia ospitante è il modo migliore per immergersi rapidamente nella cultura locale! Le famiglie ospitanti indiane mi hanno invitato a partecipare a matrimoni intimi e cerimonie religiose che altrimenti non avrei mai vissuto. La mia famiglia ospitante ecuadoriana mi ha aiutato a migliorare le mie abilità spagnole con innumerevoli conversazioni a pranzo. La mia famiglia ospitante guatemalteca mi ha insegnato a preparare cibi tradizionali come tortillas, tamales e ponche. Anche solo uscire e guardare la TV insieme è stata un'esperienza culturale, che si trattasse di telenovelas in Messico o di video musicali di Bollywood in India.

Per saperne di più sulla cultura

Ma la cultura va molto più in profondità del cibo, della musica e dei programmi TV. La cultura comprende i nostri atteggiamenti verso la famiglia, gli stili di comunicazione, il concetto di sé, gli standard di bellezza, i ruoli di genere/età e molto altro ancora! Se stai con una famiglia locale e fai lo sforzo di osservare e imparare da loro. Sarai in grado di acquisire una comprensione e un apprezzamento più profondi per le cose che costituiscono le nostre strutture culturali.

Essere un viaggiatore responsabile

Stare con una famiglia ospitante è un ottimo modo per contribuire a viaggi sostenibili e responsabili. È noto che enormi hotel e compagnie di tour creano una tonnellata di rifiuti, spingono i locali fuori dalle loro case e creano un falso senso della cultura. So che quando sto con una famiglia ospitante locale, sto contribuendo direttamente al loro quartiere e non a una società raffinata. Mangio il cibo locale che prepariamo insieme, aiuto nelle faccende quotidiane e questo mi permette di creare molti meno rifiuti rispetto a un soggiorno in hotel.

Stare con una famiglia ospitante in India
Io e Priya, una delle mie sorelle indiane ospitanti

Come si trova una famiglia ospitante in un paese straniero?

Siti web e agenzie

Consiglio vivamente di trovare una famiglia ospitante attraverso un programma o un sito stabilito. Ci sono molte ottime agenzie e siti di accoglienza che fanno un ottimo lavoro nel mettere in contatto i viaggiatori con le famiglie ospitanti. Leggi molte recensioni e fai i compiti.

Ecco alcuni siti per aiutarti a trovare una famiglia ospitante:

Linguaggi correlati e programmi educativi

Ricerca università, organizzazioni non profit, organizzazioni di volontariato e scuole di lingue nel luogo in cui viaggerai. Ad esempio, ho contattato una scuola di spagnolo in Guatemala, anche se all'epoca non ero interessato a studiare lo spagnolo. Mi hanno detto che potevo stare con una delle loro famiglie ospitanti senza nemmeno prendere lezioni!

Il vantaggio di seguire un programma è che c'è una parte esterna che ha negoziato tutto per te. Il prezzo, i pasti e le regole con la famiglia sono stati stabiliti. Potrebbero anche aver fornito loro una formazione su come ospitare e cucinare per gli stranieri.

Social media e reti di condivisione domestica

Ci sono altri modi per entrare in contatto con potenziali famiglie ospitanti se ti senti un po' avventuroso. Prova a controllare i gruppi Facebook locali o stranieri per i consigli. Guarda su siti Web come AirBnb, Workaway, Hostelworld e persino Instagram. Anche se potresti non pensare a queste strade tipiche, ho visto le famiglie ospitanti elencate su tutti questi siti. Il turismo basato sulla comunità è un settore in crescita e potresti anche essere in grado di trovare un'impresa locale senza scopo di lucro o sociale che metta in contatto i viaggiatori con le famiglie ospitanti. Se segui una religione, prova a contattare le comunità religiose locali per vedere se qualcuno nella loro congregazione è interessato a ospitare.

Naturalmente, puoi sempre chiedere ad amici di amici di presentare una potenziale famiglia ospitante.

Come prepararsi per incontrare la famiglia ospitante

Trova un regalo da portare

Le norme relative ai regali variano da luogo a luogo, ma generalmente è ben accettato se fai un piccolo regalo o souvenir che rappresenta la tua casa. Fare un regalo può aiutare a rompere il ghiaccio perché all'inizio potrebbe essere imbarazzante, soprattutto se c'è una barriera linguistica.

Impara qualche parola della lingua

Non lasciare che una barriera linguistica ti scoraggi! Cerca di imparare alcune frasi nella lingua locale prima di andare . Una volta che sei lì, diventa creativo con la tua comunicazione e usa un dizionario o un'app di traduzione per aiutarti. Ecco un suggerimento per professionisti: molte lingue sono disponibili per il download offline su Google translate in modo da poterlo utilizzare senza Internet.

Scopri gli errori culturali prima di partire

È importante capire che integrarsi in una nuova famiglia, anche solo per poche settimane, non sarà senza sfide. In Guatemala vivevo con una famiglia in un piccolo villaggio, dove tutti si conoscevano. Ho scoperto rapidamente che le mie azioni riflettevano la mia famiglia ospitante nell'intera comunità!

Fai una piccola ricerca in anticipo per conoscere le norme culturali riguardanti la famiglia, la modestia, la comunicazione e l'orientamento al tempo. Per aiutare a costruire la comprensione interculturale, consiglio di leggere un po' sulle differenze tra le culture. Non puoi imparare tutto prima di andare, e probabilmente farai qualche errore di comunicazione. Tuttavia, un po' di conoscenza e rispetto ti aiuteranno a superare le differenze culturali che sperimenterai con la tua famiglia ospitante.

Perché dovresti stare con una famiglia ospitante - per incontrare amici di lunga data
Io e Maria, madre ospitante guatemalteca, indossiamo i suoi abiti tradizionali Maya

Suggerimenti per vivere un soggiorno positivo con la tua famiglia ospitante

1. Sii consapevole degli orari e delle regole della famiglia ospitante

Ogni famiglia è unica. Potresti notare che è diverso vivere con un "genitore" ospitante, specialmente quando sei abituato alla libertà e all'indipendenza da adulto. La tua famiglia probabilmente vuole conoscere il tuo programma e ti chiederà quando tornerai a casa in modo che sappiano quando chiudere a chiave la porta o preparare il cibo per te. Potrebbero o meno sentirsi a proprio agio con te che inviti persone che non conoscono. È meglio avere una comunicazione aperta su questi argomenti fin dall'inizio del soggiorno , in modo che tu e la tua famiglia comprendiate le reciproche aspettative nel miglior modo possibile.

stare con una famiglia ospitante significa prendere lezioni di cucina
Imparare a fare le parantha con Rekha, una delle mie mamme indiane ospitanti

2. Bagni e cibo. Entrambi possono essere molto diversi!

Mangiare cibo e usare il bagno sono esperienze umane universali, ma possono variare molto da un luogo all'altro. Questi saranno probabilmente i due argomenti più discussi durante il tuo soggiorno.

Bagni

Potresti ricevere una sorpresa qui! A seconda di dove ti trovi nel mondo, il bagno può sembrare MOLTO diverso da quello a cui sei abituato a casa. Potrebbero avere un wc alla turca, un wc con bidet incorporato (o "bum gun" come lo chiamano molti) , o forse una doccia che usi con un secchio e una paletta. In alcuni paesi, lo scarico della carta igienica non è consentito a causa di sistemi idraulici più deboli o potrebbe non essere utilizzato affatto. Ancora una volta, fai la tua ricerca in anticipo. Non aver paura di avere un'interazione iniziale imbarazzante in cui potresti dover porre ai tuoi ospiti domande sui bagni che non avresti mai pensato di dover chiedere. Fidati di me, ci riderai sopra!

Cibo

Probabilmente mangerai cibi diversi da quelli che mangi a casa, quindi potresti avvertire qualche indigestione o disagio nell'adattarti a una nuova dieta. Se hai uno stomaco sensibile come me, il mio consiglio è di venire preparato con alcuni semplici rimedi da banco come pepto-bismol, bustine di tè alla menta e caramelle allo zenzero. Sebbene dipenda dall'individuo e dalla sua salute, generalmente consiglio di provare a mangiare qualunque cosa l'ospite prepara per te . Segnala che apprezzi loro e le loro tradizioni. Nella mia esperienza, le mie famiglie ospitanti sono state tutte molto comprensive quando c'erano circostanze in cui avevo bisogno di chiedere porzioni più piccole, meno spezie, più frutta, ecc.

In generale, condividere i pasti insieme è un'esperienza molto positiva. Puoi provare nuovi sapori e consistenze e puoi conoscere diverse tradizioni dal tuo ospite. Sii curioso e fai domande! Qual è il pasto più importante della giornata? Cucinano cibi speciali per compleanni o feste? Evitano certi cibi e perché? Mangiano solo con le mani?

Potresti scoprire alcune usanze sorprendenti. La mia famiglia ospitante indiana mi ha consigliato di mangiare più tardi la sera e di coprirmi la testa mentre uscivo durante la luna piena per favorire una migliore digestione. I miei ospiti ecuadoriani mi hanno insegnato che un bicchierino di tequila mescolato con una tisana mi avrebbe aiutato a digerire il porcellino d'India arrosto che mi hanno dato da mangiare per pranzo.

3. Fai uno scambio

Ho guadagnato così tanto da ciascuna delle mie famiglie ospitanti e ho sempre cercato di cercare modi per condividere qualcosa di speciale anche con loro. Mostra loro le foto della tua famiglia e della vita a casa. Offriti di dare una mano in casa. Porta loro dei dolci o cucina loro un pasto. Condividi un'abilità con loro! Ho dato lezioni di chitarra ai miei fratelli ospitanti, aiutato a fare la spesa, fatto fragole ricoperte di cioccolato per San Valentino e aiutato una delle mie mamme ospitanti a capire come usare la posta elettronica. È un tale privilegio e un'esperienza di grande impatto essere accolti nella casa di qualcun altro e, successivamente, nella loro vita. Questi piccoli gesti mostreranno alla famiglia che apprezzi come ti hanno aperto la loro casa.

la mia famiglia ospitante mi ha lasciato note incoraggianti con la colazione: ecco perché amo stare con una famiglia ospitante locale
La mia mamma ospitante ecuadoriana mi lasciava messaggi incoraggianti con la colazione

Spero che tu abbia l'opportunità di stare con una famiglia ospitante locale all'estero. Farai sicuramente dei ricordi incredibili e imparerai qualcosa di nuovo. Se fai uno sforzo genuino per entrare in contatto con loro, esci dalla tua zona di comfort, supera i momenti imbarazzanti e rimani curioso della loro cultura, potresti diventare amico per la vita!

PIN PER DOPO
consigli su come stare con una famiglia ospitante all'estero
stare con una famiglia ospitante come un locale - come vivere un'esperienza culturale durante il viaggio
Circa l'autore

Kellie Rock è nata e cresciuta in Minnesota e attualmente vive in Guatemala. È energizzata dall'apprendimento dagli attivisti della comunità ed è appassionata dell'emancipazione delle donne in tutto il mondo. È alla ricerca di una vita per trovare il suo ultimo inno al karaoke ed è sempre alla ricerca di una buona pizza. Puoi seguire i suoi sforzi su Instagram o sul suo nuovo blog .

Glamping irreale in Canada: non puoi perderti questi soggiorni selvaggi e unici
Precedente
Glamping irreale in Canada: non puoi perderti questi soggiorni selvaggi e unici
WOW Air cessa le operazioni e cancella tutti i voli
Prossimo
WOW Air ha cessato l'attività - Come ottenere un rimborso per i biglietti