Salta al contenuto

7 modi ecologici per ridurre l'impronta di carbonio durante il viaggio

Se siamo onesti l'uno con l'altro, possiamo essere d'accordo sul fatto che viaggiare non è la cosa più ecologica del mondo (voli a lungo raggio, ti sto guardando) . Tuttavia, ci sono alcuni modi semplici per ridurre la tua impronta di carbonio durante il viaggio.

Abbiamo compilato una pratica lista per l'avventuriero appassionato e consapevole per ridurre il loro impatto ambientale mentre controllano i paesi dalla loro lista dei desideri.

1. Compensa le tue emissioni di carbonio

Molti viaggiatori non sono nemmeno consapevoli dell'impatto che i viaggi internazionali hanno sull'ambiente, per non parlare del tentativo di fare qualcosa al riguardo. Se hai i soldi - diciamocelo, lo fai perché sei in viaggio - un modo davvero semplice per ridurre la tua impronta di carbonio durante il viaggio è compensare le tue emissioni di CO2.

i migliori programmi di compensazione del carbonio

Visita MyClimate.Org e inserisci i dettagli del tuo viaggio. L'ingegnoso algoritmo calcolerà quante tonnellate di rifiuti di carbonio creerà il tuo viaggio e ti consentirà di donare denaro a un progetto sostenibile a tua scelta. Puoi specificare dove va la tua donazione, se si tratta di un progetto in un particolare paese o di aiutare gruppi specifici di persone (ad es. donne o agricoltori locali).

Contribuendo con donazioni in denaro a questi progetti sostenibili, puoi contribuire a diffondere le risorse disponibili e reinvestire nell'ambiente. Sebbene non riduca completamente l'impatto globale dei viaggi, è bello sapere che puoi fornire supporto a progetti incentrati sulla riduzione dell'impatto negativo del cambiamento climatico. Inoltre, è davvero bello avere un impatto!

donazioni e enti di beneficenza del programma di compensazione del carbonio

2. Rifiuta le cannucce

Hai visto quel terribile video di una tartaruga marina con una cannuccia infilata nel naso? (Se non l'hai ancora fatto, puoi vederlo qui ). Se questo non ti ispira ad abbandonare per sempre le cannucce di plastica, non so cosa lo farà!

Tecnicamente, le cannucce possono essere riciclate, ma la maggior parte delle banche di riciclaggio le rifiuta perché sono sottili, flessibili e piccole. E indovina cosa succede a tutti loro? Finiscono nelle discariche, sulle spiagge e nello stomaco di animali affamati. Pertanto, è molto meglio per l'ambiente rifiutare completamente le cannucce di plastica. Assicurati di chiedere ai caffè e ai ristoranti locali quando effettui l'ordine di non includere una cannuccia con la tua bevanda. Questo è uno dei modi più semplici per ridurre la tua impronta di carbonio durante il viaggio.

dì no alle cannucce: riduci la tua impronta di carbonio durante il viaggio

Se devi usare una cannuccia, ci sono molte alternative ecologiche che puoi portare nel tuo bagaglio che non occuperanno spazio. Puoi usare cannucce sostenibili in acciaio inossidabile , vetro o persino bambù .

3. Porta borse di stoffa

Includere una borsa di stoffa riutilizzabile nel bagaglio è un ottimo modo per ridurre l'ingombro in viaggio. Ricorda di mettere le tue borse di stoffa riutilizzabili nella tua borsa da giorno in modo da poterle facilmente tirare fuori durante le tue avventure. Eliminare la necessità di sacchetti di plastica è un modo semplicissimo per aumentare il tuo impatto positivo sull'ambiente.

Porta una borsa di stoffa per ridurre la tua impronta di carbonio durante il viaggio

Molti paesi europei fanno pagare una piccola tassa ai negozi di alimentari per i sacchetti della spesa, quindi è meglio non usarli affatto, risparmiando qualche centesimo e portando i propri sacchetti di prodotti. D'altro canto, in alcune parti del mondo come il sud-est asiatico, i sacchetti di plastica vengono distribuiti eccessivamente ai clienti. Letteralmente con ogni transazione. Invece di fare affidamento su borse della spesa poco rispettose dell'ambiente, puoi circumnavigarla prendendo l'abitudine di portarne una tua. Prendi una graziosa borsa di cotone , una borsa di iuta più robusta o anche un set di quelle adorabili borse di mussola che sono disponibili in una confezione multipla per tutte le tue necessità quotidiane!

4. Visite turistiche responsabili

Mentre dovrebbe essere buon senso non andare in giro a toccare la fauna selvatica e disturbare i delicati ecosistemi, ha sicuramente bisogno di essere ribadito. Ricordati sempre di portare a casa la spazzatura e di smaltirla in modo responsabile. Lascialo come l'hai trovato.

Secondo The Economist, negli ultimi tre anni è morto un quinto del corallo mondiale. Ciò è in gran parte dovuto ai rifiuti, al riscaldamento globale e alle persone che toccano i coralli. Il turismo responsabile può aiutare a prevenire un ulteriore degrado dei nostri ecosistemi.

Fai solo tour ecologici e responsabili

Optare per tour e pensioni "verdi" ed eco-compatibili aiuterà anche a ridurre la tua impronta di carbonio. Scegli compagnie turistiche con una comprovata esperienza nel fare più bene che male. Ci piace il viaggio responsabile perché delineano chiaramente i tipi di tour che si rifiutano di fare, per lo più tutto ciò che ha un impatto negativo sull'ambiente o sulla vita degli animali.

Altri modi semplici per essere un viaggiatore responsabile includono spegnere luci/riscaldamento/aria condizionata quando si lascia il proprio alloggio e prendere i mezzi pubblici anziché i taxi.

5. Bottiglie d'acqua riutilizzabili

Passare da una bottiglia d'acqua di plastica a una bottiglia riutilizzabile è un ottimo modo per ridurre l'impronta di carbonio durante il viaggio. Non contribuirai più ai rifiuti di plastica e puoi anche assaporare il fatto che ti risparmierai pile di $$.

Ad esempio, in Inghilterra, tutti i locali autorizzati (come bar, caffè e ristoranti) devono per legge fornire "acqua potabile gratuita" ai propri clienti su richiesta. Nella maggior parte dei paesi europei, è perfettamente accettabile chiedere al personale di riempire la bottiglia d'acqua se sei un cliente.

Usa una bottiglia d'acqua riutilizzabile: consigli di viaggio ecologici

Bere da bottiglie d'acqua di plastica non può mai essere evitato al 100% se viaggi in paesi in cui l'acqua potabile non è disponibile alla spina. Come nel sud-est asiatico per esempio. Sì, puoi sempre chiedere ai bar se non hanno problemi a riempire la tua bottiglia o utilizzare macchine ad osmosi inversa, se possibile (la Thailandia ha un sacco!)

Tuttavia, ci sarà un momento in cui, non importa quanto siano buone le tue intenzioni, potresti essere sorpreso a dover acquistare acqua in bottiglia. È inevitabile, quindi non prendertela con te. Rimanere idratati e garantire che la tua fonte d'acqua sia sicura è un'enorme priorità sulla strada. Fai del tuo meglio per assicurarti che la bottiglia arrivi a una sorta di impianto di riciclaggio, se puoi.

6. Mangia a livello locale

Uno dei motivi per cui amo tanto viaggiare è l'opportunità di provare nuove prelibatezze e cucina tradizionale. Non c'è niente di meglio che assaporare un delizioso piatto locale dopo una lunga giornata di visite turistiche.

Mangia localmente per ridurre la tua impronta di viaggio

Se mangi in ristoranti locali, sai che stai aiutando l'economia locale. La scelta di mangiare da ristoranti vegani, imprese sociali o attività gestite da persone locali ridurrà l'impronta di viaggio. Non solo è più economico mangiare locale, ma è meno probabile che consumi cibo importato da altri paesi.

Se stai cucinando i tuoi pasti, prova ad acquistare dai mercati locali ed evita di acquistare merci in imballaggi di plastica.

7. Passa a una coppetta mestruale

Uno per le signore! Molti utilizzatori di assorbenti interni scaricano i tamponi usati nel water, il che è un completo no-no. Non solo intasano i corsi d'acqua, ma finiscono anche negli oceani e causano la morte della vita marina. Nel corso di un solo giorno nel 2015, The Ocean Conservancy ha raccolto 27.938 tamponi e applicatori usati sulle spiagge di tutto il mondo. Passare da un prodotto monouso per il ciclo a un prodotto riutilizzabile ridurrà enormemente il tuo impatto globale.

passa a una coppetta mestruale per ridurre l'impronta di carbonio durante il viaggio

Gli applicatori di assorbenti interni in plastica vengono spesso smaltiti in modo irresponsabile, mentre gli assorbenti per le mestruazioni sono realizzati al 90% in plastica. Sono realizzati in polietilene, che impiega secoli per degradarsi. Le coppette mestruali, come Zero Cup , sono realizzate al 100% in silicone di grado medico, non contengono sostanze chimiche nocive e sono molto migliori sia per il tuo corpo che per l'ambiente.

Leggi : Come le coppette mestruali creano un futuro sostenibile

Inoltre, quando sei in viaggio, non vuoi sprecare risorse preziose, come tempo e denaro, alla ricerca di assorbenti interni o assorbenti. Zero Cup può essere indossato fino a 12 ore ed è riutilizzabile fino a 10 anni. Non creano sprechi (semplicemente svuotare il flusso nel water e risciacquare la tazza). Se non conosci le coppette mestruali, perché non guadagno di più ?

Acquista : Zero Cup offre uno sconto del 25% su tutti gli ordini (utilizza il codice promozionale TRAVELOFFPATH al momento del pagamento o fai semplicemente clic qui per riscattare lo sconto).

PIN PER DOPO
modi semplici per ridurre l'impronta di carbonio durante il viaggio
Circa l'autore
becky da silva di zerocup

Rebecca Da Silva è una piccola imprenditrice (seriamente, è molto piccola) e scrittrice freelance. Le piacciono i viaggi a lungo termine, beve tè Earl Grey e ha un debole per imparare cose nuove. Segui il suo viaggio su Instagram . È anche orgogliosa di essere la fondatrice di Zero Cup, una coppetta mestruale riutilizzabile che fornisce un'alternativa ecologica a assorbenti e tamponi.

1600 persone registrate segretamente in Corea
Precedente
1600 ospiti delle camere d'albergo registrati segretamente e trasmessi in streaming live online
La donna americana muore ad Hanoi
Prossimo
Donna americana muore in Vietnam dopo essersi apparentemente lanciata da un cavalcavia