Salta al contenuto

Il Kosovo ha riaperto al turismo

Il Kosovo è ora aperto al turismo e ha rimosso tutte le restrizioni di viaggio legate al Covid e i requisiti di ingresso per i turisti in arrivo.

In realtà, il Kosovo ha riaperto l'aeroporto di Pristina per gli arrivi internazionali il 28 giugno, ma non ci ha riferito su di esso per la mancanza di informazioni ufficiali subito.

Nota: anche per produrre questa guida c'era una significativa mancanza di chiare informazioni governative, specialmente se confrontate con le nazioni vicine. Se decidi di viaggiare in Kosovo in questo momento, per favore fai ulteriori ricerche prima di andare.

Gli americani possono viaggiare in Kosovo
Prizren, Kosovo

Il Kosovo è un paese senza sbocco sul mare nella regione dei Balcani sudorientali dell'Europa, al confine con Serbia, Albania, Montenegro e Macedonia del Nord. Non è sicuramente un hotspot internazionale per il turismo, ma molte persone sono interessate a visitarlo durante la pandemia a causa dei loro semplici requisiti di ingresso legati al covid. C'è stato anche un afflusso di turisti in Serbia e Albania a causa delle loro regole lassiste di covid-entry, aumentando l'interesse per il Kosovo.

Aggiornamento 11 novembre: quando il Kosovo ha riaperto per la prima volta, avevano rimosso TUTTI i requisiti di test/quarantena, ma ora hanno aggiunto alcune eccezioni da alcune regioni.

Villaggio di montagna di Restlica
Villaggio di montagna di Restelica, Kosovo

Di seguito troverai tutto ciò che sappiamo sui viaggi in Kosovo durante la pandemia, i requisiti di ingresso, le regole durante la visita, i voli ripresi e ulteriori informazioni per aiutarti a pianificare il tuo viaggio.

Quali paesi sono autorizzati a visitare il Kosovo?

Il Kosovo NON ha restrizioni legate al covid su quali paesi possono visitare. Hanno riaperto per includere tutte le nazioni sotto le loro normali regole di immigrazione e politiche sui visti.

Molti paesi possono entrare in Kosovo senza visto, tra cui: Canada, USA, Regno Unito, Australia e tutta l'UE.

politica dei visti del kosovo

Credito: Wikipedia Creative Commons – Di AgonTurkaj

Test PCR

Test PCR ora richiesto da:

Un test PCR negativo è richiesto per tutti i passeggeri che entrano in Kosovo da paesi con più di 60 casi ogni 100.000 abitanti sulla mappa ufficiale dell'ECDC . Ciò include le nazioni dell'UE di:

  • Austria
  • Belgio
  • Bulgaria
  • Croazia
  • Cipro
  • Repubblica Ceca
  • Danimarca
  • Francia
  • Germania
  • Ungheria
  • Islanda
  • Irlanda
  • Italia
  • Liechtenstein
  • Lituania
  • Lussemburgo
  • Malta
  • Olanda
  • Polonia
  • Portogallo
  • Romania
  • Slovacchia
  • Slovenia
  • Spagna
  • Regno Unito

*Così come i paesi terzi (come gli Stati Uniti ad esempio) che hanno più di 60 casi ogni 100.000 abitanti.

Politica di quarantena

Il Kosovo non ha una politica di quarantena obbligatoria in atto per i turisti in arrivo che forniscono il requisito del test PCR di 72 ore.

Se non viene prodotto alcun test, si applica una quarantena di 7 giorni.

Paesaggio urbano di Prizren, Kosovo
Paesaggio urbano di Prizren, Kosovo

Altre regole di ingresso

  • Gli arrivi in ​​Kosovo sono "sottoposti a screening medico" che include un controllo della temperatura. Qualsiasi passeggero sintomatico sarà indirizzato all'Agenzia sanitaria nazionale per ulteriori indagini.
  • Tutti gli arrivi devono indossare una maschera all'aeroporto di Pristina
  • Sebbene non obbligatorio, tutti i turisti dovrebbero avere un'assicurazione sanitaria di viaggio valida che copra anche il covid
Monastero di Gracanica
Monastero di Gracanica

Confini aerei e voli

Frontiere aeree in Kosovo sono stati riaperti il 28 giugno con la riapertura dell'aeroporto di Pristina.

I voli sono tornati a Pristina, ma recentemente molti sono stati cancellati poiché le compagnie aeree di tutta Europa stanno soffrendo per la bassa vendita di biglietti, la domanda e le rotte di ristrutturazione.

A settembre, Pristina mostra rotte di volo diretto con:

  • Istanbul su Pegaso
  • Vienna su Wizz Air e Austrian Air
  • Monaco su Eurowings
  • Zurigo su Edelweiss Air
  • Basilea su Wizz Air
  • Stoccarda su Eurowings
  • Francoforte su Eurowings
  • Amburgo su Eurowings
  • Hannover su Eurowings
  • Bruxelles su TUI fly
  • Malmo su Air Mediterranean
  • Göteborg su Air Mediterranean
  • Londra su Wizz Air

Ad ottobre è previsto il ritorno dei voli da:

  • Ginevra
  • Milano

EasyJet è una compagnia aerea che normalmente opera frequentemente da Pristina, ma ha ritardato la maggior parte dei voli fino a novembre.

l'aeroporto di prisitna riapre per i turisti
Piazza Skanderbeg a Pristina

Confini terrestri del Kosovo

La maggior parte delle frontiere terrestri sono state riaperte con i vicini del Kosovo, tra cui:

  • Tutti i valichi in Albania
  • Il passaggio di Kulla in Montenegro
  • Il passaggio di Hani I Elezit in Macedonia del Nord

NOTA : Il passaggio dal Kosovo alla Serbia via terra non è consentito, poiché la Serbia non riconosce il Kosovo come nazione indipendente. Tutti i turisti dovranno prima entrare in Serbia attraverso un paese terzo , come la Macedonia del Nord o il Montenegro.

Kosovo riapre al turismo
Pristina, Kosovo

Regole/Suggerimenti per visitare il Kosovo

Ci sono alcune regole relative al covid (e non legate al covid!) che dovresti conoscere mentre visiti il ​​Kosovo:

  • Il coprifuoco notturno dalle 20:00 alle 5:00 potrebbe essere ancora in vigore in alcune regioni
  • È obbligatorio indossare la mascherina in tutti i luoghi pubblici
  • Non sono consentiti assembramenti di oltre 5 persone
  • Il Kosovo è ancora in gran parte basato sui contanti, quindi porta con te degli euro in più
  • È illegale scattare foto di edifici, veicoli o strutture del governo o della polizia. Sii consapevole della tua fotocamera.
  • I disordini civili, specialmente vicino al confine serbo, sono ancora preoccupanti, quindi fai un giro con cautela
  • La maggior parte delle attività commerciali e dei trasporti pubblici è aperta, tuttavia è necessario indossare una maschera per entrare/guidare.

Dichiarazione di non responsabilità: le notizie sulla riapertura del Kosovo sono in continua evoluzione e vengono aggiornate costantemente. Facciamo del nostro meglio per mantenere questo articolo aggiornato con tutte le informazioni più recenti, ma la decisione di viaggiare è in ultima analisi una tua responsabilità. Contatta il tuo consolato e/o le autorità locali per confermare l'ingresso della tua nazionalità e/o eventuali modifiche ai requisiti di viaggio prima del viaggio. La tua sicurezza personale all'estero è una tua responsabilità. unitapastorale.org non approva il viaggio contro gli avvisi del governo.

Pubblicato originariamente il 15 settembre 2020 con aggiornamenti

Riapertura della Thailandia per i turisti di lunga durata: nuovo visto 90
Precedente
Riapertura della Thailandia per i turisti di lunga durata: nuovo visto di 90 giorni
La prima compagnia di crociera riprenderà ufficialmente a navigare nei Caraibi il 7 novembre
Prossimo
La prima compagnia di crociera riprenderà ufficialmente a navigare nei Caraibi il 7 novembre

Romina

Sabato 5 dicembre 2020

Ho appena provato ad entrare in Kosovo il 28 novembre provenendo dalla Serbia su un autobus e mi è stato negato l'ingresso insieme ad altri 2 turisti brasiliani. Hanno detto che stanno chiedendo test covid a tutti ora.

Kashlee Kucheran

domenica 6 dicembre 2020

Grazie mille per l'aggiornamento, ci occuperemo di questo

ZacharyJ

domenica 29 novembre 2020

Sto pianificando di entrare in Kosovo dall'Albania la prossima settimana e trovare rapporti contrastanti sulla richiesta o meno di una PCR ... sembra che il 13 novembre il Kosovo abbia cambiato i requisiti di ingresso per includere una PCR da "paesi ad alto rischio", ma il sito web ti invia a non fornisce realmente un elenco definitivo. Tutto molto confuso e poco chiaro. Ho inviato un'e-mail all'ambasciata a Skopje la scorsa settimana, ma non ho avuto notizie sul progetto di andare fisicamente all'ambasciata a Tirana per tentare la fortuna lì. Se hai notizie, condividile! ?

Kashlee Kucheran

lunedì 30 novembre 2020

Da quello che posso vedere, non è richiesto un test dall'Albania, ma sì, sembra che abbiano aggiunto alcune nazioni, ma l'Albania non è nella lista

Filippo

Martedì 15 settembre 2020

Ehi kashlee! Ho commentato prima ma avevo una domanda non correlata e mi chiedo se va bene chiedere qui. Ho appena visto che in questa ambasciata degli Stati Uniti in Bosnia ed Erzegovina i cittadini statunitensi che soggiornano potrebbero entrare con un test PCR negativo, farete un post su questo?

Kashlee Kucheran

Martedì 15 settembre 2020

Ciao Phillip - Abbiamo già parlato della notizia. ;) lo trovi qui: (Clicca QUI per leggere)