Salta al contenuto

L'Italia impone restrizioni all'ingresso ai turisti statunitensi

L'Italia è diventata uno dei primi paesi dell'UE a seguire i consigli dell'Unione Europea e ad aumentare le restrizioni di viaggio per i turisti statunitensi che entrano in Italia.

L'Unione europea ha preso la controversa decisione di consigliare alle nazioni dell'UE di imporre restrizioni ai viaggiatori statunitensi a causa dei crescenti casi della variante Delta dopo che l'UE ha rimosso gli Stati Uniti dalla sua lista di paesi sicuri.

A sua volta, l'Italia è stata rapida nell'imporre nuove restrizioni ai visitatori americani.

Spiagge Italiane

Le restrizioni alla nuova entrata

  • Qualsiasi viaggiatore che è entrato negli Stati Uniti nelle due settimane precedenti dovrà presentare prove di un test PCR negativo effettuato 72 ore prima di arrivare in Italia. Questo indipendentemente dallo stato di vaccinazione dei viaggiatori.
  • Tutti i viaggiatori statunitensi non vaccinati dovranno essere messi in quarantena per cinque giorni all'arrivo e dovranno sostenere un altro test dopo cinque giorni anche se il test originale era negativo. L'ambasciata degli Stati Uniti afferma che i test PCR in Italia costano in media 75 dollari e i test dell'antigene costano circa 25 dollari.
  • I viaggiatori statunitensi dovranno compilare un modulo di localizzazione dei passeggeri , che consente ai traccianti dei contatti di trovare gruppi di COVID-19 in caso di breakout.

Inoltre, le nuove restrizioni d'ingresso italiane si applicheranno anche ai viaggiatori provenienti da Canada, Giappone e Israele. Secondo il governo, il governo italiano applicherà queste restrizioni fino al 25 ottobre al più tardi.

fontana di trevi italia maschera covid

Tuttavia, altri Stati membri dell'UE non hanno annunciato nuove restrizioni sui viaggiatori degli Stati Uniti. Sebbene alcune nazioni, tra cui Germania e Belgio, avessero già requisiti di ingresso più severi per i viaggiatori statunitensi prima dell'annuncio dell'UE, a seguito dell'aumento dei casi provenienti dall'Occidente.

Sebbene la maggior parte delle restrizioni si applicherà ai viaggiatori statunitensi non vaccinati, i viaggiatori statunitensi vaccinati dovranno comunque affrontare requisiti di test più severi.

  • I bambini di età inferiore ai 6 anni non dovranno presentare prove di un test PCR negativo all'arrivo, ma devono rispettare le restrizioni di autoisolamento, se richiesto
  • Le persone di età inferiore ai 18 anni sono esentate dall'autoisolamento se accompagnate da un adulto in possesso di un pass verde COVID

Le attuali restrizioni in Italia

Alcuni paesi occidentali hanno abbandonato tutte le restrizioni COVID-19, ma l'Italia non è uno di questi. I viaggiatori avranno bisogno di un pass verde digitale per accedere a molte attrazioni, tra cui:

  • Barre
  • Ristoranti
  • Caffè
  • Eventi pubblici
  • Siti storici
  • Musei
  • Festival
  • Palestre e centri fitness
  • Sale da gioco
  • Aerei
  • Treni
  • Navi
  • Traghetti
  • Autobus

L'Italia consente copie cartacee della prova del vaccino per gli stranieri che per il momento non possono ottenere il Digital Green Pass dell'UE.

Realisticamente, se al momento non sei vaccinato, l'Italia non è sicuramente la migliore destinazione da visitare.

Lo skyline di Firenze

La situazione COVID-19 in Italia

L'Italia sta attualmente attraversando una piccola ondata di casi COVID-19 a causa della variante Delta, ma i casi stanno iniziando a stabilizzarsi.

L'attuale media di 7 giorni in Italia è di 6.448 casi al giorno e l'Italia ha attualmente vaccinato completamente circa il 60,8 per cento della sua intera popolazione. La nazione ha somministrato una dose di vaccinazione a oltre 77 milioni di cittadini.

Le nuove raccomandazioni dell'UE per i viaggiatori statunitensi

Lunedì l'Unione Europea raccomanda che gli americani siano banditi dagli Stati membri dell'UE a causa dell'aumento dei casi di COVID-19. Tuttavia, quasi tutti i paesi dell'UE non hanno vietato i turisti statunitensi, ma alcuni hanno già aggiunto restrizioni.

Bandiera UE e USA

I casi negli Stati Uniti sono cresciuti notevolmente nelle due settimane precedenti. L'elenco dei viaggi sicuri dell'UE richiede che le nazioni abbiano meno di 75 casi di COVID-19 ogni 100.000 persone. Gli Stati Uniti hanno un numero molto più alto di quello.

Napoli, Italia

Tuttavia, molte compagnie di viaggio in Europa sono rimaste deluse dalla notizia dopo che i viaggiatori statunitensi hanno iniziato a tornare nell'UE quest'estate.

Sebbene molti viaggiatori statunitensi continueranno a venire in Europa nei prossimi mesi, le nuove restrizioni lo rendono molto più complicato.

Per saperne di più

ISCRIVITI AI NOSTRI ULTIMI POST

Inserisci il tuo indirizzo email per iscriverti alle ultime notizie di viaggio di unitapastorale.org, direttamente nella tua casella di posta

Dichiarazione di non responsabilità: le attuali regole e restrizioni di viaggio possono cambiare senza preavviso. La decisione di viaggiare è in ultima analisi una tua responsabilità. Contatta il tuo consolato e/o le autorità locali per confermare l'ingresso della tua nazionalità e/o eventuali modifiche ai requisiti di viaggio prima del viaggio. unitapastorale.org non approva i viaggi contro gli avvisi del governo

Il CDC chiede agli americani non vaccinati di evitare il fine settimana del Labor Day di viaggio
Precedente
Il CDC chiede agli americani non vaccinati di evitare di viaggiare questo fine settimana
Prossimo
I migliori posti dove mangiare a Oaxaca, in Messico

KD

Venerdì 10 settembre 2021

Il test PCR non è richiesto.

Il sito principale è

(collegamento)

Lì vedrai il riferimento alla loro nuova regola riguardo al tipo di test che devi avere.

Che è contenuta nell'ordinanza del 28 agosto.

È possibile collegarsi all'ordinanza del 28 agosto dal sito Web di cui sopra. Per tua comodità l'ho incluso di seguito.

L'articolo 2 dell'ordinanza del 28 agosto dice che il test di cui hai bisogno è:

VERSIONE TRADOTTO:

Le persone che hanno soggiornato o transitato, nei quattordici giorni precedenti, in Canada, Giappone e Stati Uniti d'America, fermo restando quanto previsto dall'articolo 4, comma 3, dell'ordinanza del Ministro della salute 29 luglio 2021, per ai fini dell'ingresso nel territorio nazionale è altresì tenuto a presentare al vettore, al momento dell'imbarco e a chi è incaricato di effettuare i controlli, l'attestazione di aver presentato, nelle settantadue ore precedenti l'ingresso in territorio nazionale, ad un test molecolare o antigenico, effettuato mediante tampone ed esito negativo."

VERSIONE ORIGINALE ITALIANA:

“. Alle persone che hanno soggiornato o transitato, nei quattordici giorni antecedenti, in Canada, Giappone e Stati Uniti d'America, fermo restando quanto previsto dall'articolo 4, comma 3, dell'ordinanza del Ministro della salute 29 luglio 2021, ai fini dell 'ingresso nel territorio nazionale è fatto obbligo, altresì, di presentare al vettore all'atto dell'imbarco ea chiunque è deputato a effettuare i controlli, della certificazione di dichiarato sottoposto, nelle settantadue ore antecedenti all'ingresso nel territorio nazionale, a un test molecolare o antigenico, effettuato per mezzo di tampone e risultato negativo.”

Questo è in linea con la newsletter inglese che ho letto chiamata IT locale che afferma lo stesso.

Definizioni: test antigenici e molecolari I test diagnostici vengono utilizzati per rilevare le attuali infezioni attive del virus SARS-CoV-2. I test diagnostici possono essere basati sull'antigene (test "antigene rapido"), che cercano marcatori proteici all'esterno del virus, oppure possono essere basati su molecole (inclusi PCR, LAMP, CRISPR), che cercano materiale genomico virale specifico per la SARS -CoV-2. I test molecolari che amplificano il materiale genetico sono anche chiamati test di amplificazione degli acidi nucleici (NAAT).

Stefano Bianco

mercoledì 8 settembre 2021

Mia moglie ed io siamo appena tornati a casa lunedì da un viaggio in Italia. È stato molto facile per noi, siamo entrambi vaccinati e non abbiamo avuto problemi da nessuna parte. I bar ei ristoranti italiani richiedono il cosiddetto Green Pass solo per mangiare e bere ALL'INTERNO. Sedersi fuori, non è necessario. Per fortuna, dato che avevamo le nostre tessere di vaccinazione CDC, stavamo comunque bene. Abbiamo anche mostrato le nostre carte quando si viaggia in treno, perché è entrata in vigore una nuova legge mentre eravamo lì, il 1 settembre, che richiede il Green Pass (o equivalente) per alcuni treni. Abbiamo compilato il modulo di localizzazione passeggeri per l'Italia prima di arrivare e NON abbiamo avuto problemi di sorta. Siamo stati benissimo, BTW.

Renée

Venerdì 3 settembre 2021

A proposito, dove rimarranno i viaggiatori statunitensi non vaccinati 5 giorni di quarantena? "campi per non vaccinati" italiani? Sul serio!

Fritz

Sabato 4 settembre 2021

@Renee, vero?!

Renée

Venerdì 3 settembre 2021

Quanto tempo prima del viaggio in Italia è necessario inviare il modulo di localizzazione UE?

Kashlee Kucheran

Venerdì 3 settembre 2021

Dicono solo prima di partire sul tuo volo per averlo completato

Anna Carbone

giovedì 2 settembre 2021

In che modo i bambini di età inferiore ai 12 anni, ma di età superiore ai 6 anni, sono interessati dalle nuove restrizioni dell'Italia sugli americani? Gli adulti sono vaccinati, ma il bambino di 8 anni no.

Kashlee Kucheran

Venerdì 3 settembre 2021

Credo che richiederanno un test negativo per l'ingresso