Salta al contenuto

Evita tutti i viaggi sulle navi da crociera: consiglio di viaggio ufficiale del governo del Canada

Il governo del Canada ha emesso un avviso di viaggio ufficiale per i canadesi per evitare tutti i viaggi delle navi da crociera.

"La Public Health Agency of Canada (PHAC) raccomanda ai canadesi di evitare tutti i viaggi sulle navi da crociera a causa dell'epidemia di COVID-19 in corso".

Governo del Canada
Le navi da crociera ordinano 100 giorni

I passeggeri delle crociere includono viaggiatori da tutto il mondo che potrebbero arrivare da aree con diffusione nota o sconosciuta di COVID-19. Il virus può diffondersi rapidamente a bordo delle crociere a causa dello stretto contatto tra i passeggeri. Le persone anziane e le persone con un sistema immunitario indebolito o una condizione medica di base hanno un rischio maggiore di sviluppare malattie gravi.

I recenti focolai di COVID-19 sulle navi da crociera indicano che un gran numero di persone a bordo può essere infettato. Sebbene la maggior parte dei passeggeri colpiti possa manifestare sintomi lievi, c'è stato un numero significativo di casi che hanno richiesto il ricovero in ospedale e le cure critiche e sono stati segnalati alcuni decessi.

Con l'evolversi della situazione, molti paesi stanno attuando politiche e restrizioni per contenere l'epidemia. Queste restrizioni possono avere un impatto sui viaggiatori in crociera:

  • itinerario
  • capacità di sbarcare
  • accesso all'assistenza sanitaria
Navi da crociera in porto

Se si verifica un'epidemia di COVID-19 sulla tua nave da crociera:

  • potresti essere soggetto a procedure di quarantena, a bordo di una nave o in un paese straniero
  • la gamma dei servizi consolari a disposizione di coloro che sono a bordo delle navi da crociera, in particolare in situazioni di quarantena, può essere notevolmente limitata dalle autorità locali
  • al ritorno in Canada, ti verrà richiesto di rimanere in isolamento obbligatorio per 14 giorni in un luogo determinato dal Chief Public Health Officer secondo i termini di eventuali ordini di emergenza applicabili
avvertimento nave da crociera stati uniti

I canadesi che scelgono di viaggiare su una nave da crociera dovrebbero anche essere consapevoli del fatto che potrebbe non essere loro offerta l'opportunità di tornare in Canada con un volo di rimpatrio organizzato dal governo o potrebbero essere responsabili dei costi del viaggio di rimpatrio.

Linea informativa COVID-19 del governo del Canada: 1-833-784-4397

Il governo canadese ha emesso l'avviso di viaggio dopo che due grandi focolai sulle navi da crociera hanno infettato centinaia di persone.

L'infezione più recente è arrivata quando diciannove membri dell'equipaggio e due passeggeri della Grand Princess sono risultati positivi al Covid-19.

La nave che trasporta 3.500 persone provenienti da 54 paesi, è attraccata a Oakland

136 passeggeri hanno il coronavrius sulla nave da crociera in quarantena

Il mese scorso un grande focolaio sulla Diamond Princess ha costretto la nave a essere messa in quarantena in Giappone dopo che 696 passeggeri sono stati infettati con 7 morti.

Per le ultime notizie sui viaggi in Canada e negli Stati Uniti : unisciti alla nostra qui sotto

American Airlines ha fatto causa
Precedente
Politica di cancellazione e modifica del coronavirus di United, Delta e American Airlines
Donna californiana derubata e ferita violentemente a Bali
Prossimo
Turista di San Francisco ferito in un violento tentativo di rapina a Bali