Salta al contenuto

Il Canada metterà fine alla quarantena di 14 giorni al posto dei test rapidi che iniziano in Alberta

All'aeroporto internazionale di Calgary è stato lanciato un nuovo progetto pilota per il Canada che eliminerà la quarantena obbligatoria al posto dei test rapidi COVID-19.

Il governo federale del Canada, insieme al governo provinciale dell'Alberta, ha annunciato congiuntamente che un nuovo programma pilota lanciato in Alberta vedrà la quarantena obbligatoria di 14 giorni notevolmente ridotta a circa 48 ore per i viaggiatori che tornano a casa.

Il progetto pilota verrà lanciato il 2 novembre 2020 all'aeroporto internazionale di Calgary.

Turista canadese che fa il check-in in volo

Il governo sta implementando i nuovi protocolli di test in fasi, con l'aeroporto YYC di Calgary e il confine terrestre di Coutts in Alberta sono le prime località.

L'aeroporto di Edmonton dovrebbe essere il secondo aeroporto a partecipare. Ciò consentirà effettivamente all'Albertan (o ai viaggiatori che tornano in Alberta dall'estero) di viaggiare all'estero e di non dover affrontare una quarantena obbligatoria di 14 giorni quando tornano a casa.

Ad esempio, un viaggiatore di Calgarian potrebbe fare una vacanza in Messico e al ritorno a casa essere rilasciato dalla quarantena entro 48 ore se i risultati del test sono negativi.

Canada - Confine degli Stati Uniti

Mentre solo l'Alberta sta prendendo parte a questo nuovo programma pilota, se andrà bene, il resto del Canada potrebbe vederlo messo in atto in un futuro molto prossimo.

“Questo è un passo importante nel piano di recupero dell'Alberta. Questo nuovo programma pilota consentirà a coloro che hanno bisogno di viaggiare per lavoro di avere un percorso sicuro per un periodo di quarantena più breve. Dall'inizio di questa pandemia, il governo dell'Alberta ha sottolineato l'importanza di proteggere vite e mezzi di sussistenza. L'annuncio di oggi fa proprio questo".

Jason Kenney, Premier dell'Alberta
Aeroporto di Calgary

Ecco come funzionerà il Canada Rapid Test Pilot

  • Solo l'aeroporto internazionale di Calgary e il confine terrestre di Coutts saranno inclusi per il programma pilota iniziale
  • I viaggiatori internazionali di ritorno effettueranno un test rapido Covid-19 all'atterraggio all'aeroporto internazionale di Calgary o all'attraversamento del confine terrestre a Coutts,
  • I viaggiatori si autoisoleranno quindi per 24-48 ore fino al completamento dei risultati del test.
  • Se il test è negativo, i passeggeri chiedono di rimanere ancora in Alberta per 14 giorni, ma non devono mettere in quarantena, ma viene chiesto di non visitare aree ad alto rischio (come ad esempio le case di cura)
  • Se il test è positivo, i passeggeri devono mettere in quarantena per 14 giorni
  • Tutti i viaggiatori di ritorno, anche se ricevono risultati negativi, saranno monitorati per 7 giorni e riferiranno controlli dei sintomi giornalieri
  • Il 6° o 7° giorno tutti i viaggiatori sosterranno quindi un secondo test rapido COVID-19 presso una farmacia partecipante.
aereo westjet a calgary

Nota importante: il programma può essere utilizzato da TUTTI i canadesi di ritorno, purché utilizzino l'aeroporto YYC o il confine terrestre di Coutts. Non devono essere residenti in Alberta, ma devono rimanere in Alberta per 7 giorni per sostenere il secondo test richiesto.

“YYC Calgary International Airport è orgoglioso di essere l'unico aeroporto in Canada ad avere un test pilota approvato dal governo per i passeggeri internazionali in arrivo, il che speriamo porterà a ridurre e un giorno eliminare gli attuali requisiti di autoisolamento di 14 giorni. Questo innovativo i test basati sulla scienza sono l'ancora di salvezza di cui i nostri partner aeroportuali e aerei hanno bisogno per infondere fiducia nei viaggi aerei”.

Bob Sartor, Presidente e CEO, Calgary Airport Authority
Viaggiatore all'aeroporto canadese

“Questo annuncio è accolto con favore da WestJet e applaudo e ringrazio il primo ministro Justin Trudeau e il premier Jason Kenney per aver compiuto questo importante passo nel fornire tranquillità ai viaggiatori ansiosi. WestJet ha sostenuto una soluzione di test rapidi basata sulla scienza per aiutare ad alleviare in sicurezza i requisiti di quarantena. Con la nostra casa e il più grande hub a Calgary, gli ospiti della provincia saranno i primi a sperimentare questa prova estremamente importante come alternativa a un 14- quarantena diurna”.

Ed Sims, CEO, WestJet
aereo a getto ovest

La maggior parte dei paesi a livello globale ha già implementato una procedura simile, mettendo sotto pressione il governo canadese sul motivo per cui aveva ancora un protocollo così draconiano come la quarantena di 14 giorni ancora in vigore.

Alcuni canadesi hanno criticato la quarantena di 14 giorni affermando che molti viaggiatori hanno ignorato gli ordini di autoisolamento.

Air Canada e WestJet

Il Canada non ha riaperto i suoi confini per il turismo internazionale e solo i viaggiatori selezionati dall'estero possono entrare in Canada.

Iscriviti ai nostri ultimi post

Dichiarazione di non responsabilità: le attuali regole e restrizioni di viaggio possono cambiare senza preavviso. La decisione di viaggiare è in ultima analisi una tua responsabilità. Contatta il tuo consolato e/o le autorità locali per confermare l'ingresso della tua nazionalità e/o eventuali modifiche ai requisiti di viaggio prima del viaggio. unitapastorale.org non approva i viaggi contro gli avvisi del governo

Panama riaprirà tutte le spiagge il 25 ottobre
Precedente
Panama riaprirà tutte le spiagge il 25 ottobre
Il Costa Rica rimuove il requisito del test PCR per i turisti
Prossimo
Il Costa Rica rimuove il requisito del test PCR per i turisti

Mohamed

mercoledì 18 novembre 2020

Salve, tutti hanno diritto a questo? Ho letto sui siti web del governo dell'Alberta che alcuni viaggiatori sono idonei.

Voglio trovare specificamente un volo diretto per Calgary, così non devo mettermi in quarantena. C'è la possibilità che io non possa partecipare a questa quarantena ridotta?

Grazie

Kashlee Kucheran

mercoledì 18 novembre 2020

Tutti i residenti canadesi che entrano in YYC ne hanno diritto purché rispettino tutte le regole/dettagli

marcus

Venerdì 23 ottobre 2020

Se ti isoli per le 48 ore circa per il test in Alberta... risulta negativo e sei libero di vagare. Cosa impedisce a un canadese di andare altrove? cioè tornare a casa in un'altra provincia?

Kashlee Kucheran

Venerdì 23 ottobre 2020

Dopo che il test è negativo, sei libero di lasciare l'isolamento (di solito 24-48 ore dopo aver fatto il test) ma devi rimanere in Alberta e auto-monitorare per tutti i 14 giorni. Ciò che ti ferma è il secondo test che devi sostenere il giorno 7, e anche il fatto che guarderanno e registreranno da vicino, inoltre sarà la legge

Jim

Venerdì 23 ottobre 2020

Mi chiedo se da bc puoi fare questo e tornare indietro per il secondo test?

Kashlee Kucheran

Venerdì 23 ottobre 2020

No, non puoi